Archivio delle News

15/03/2011 - Dichiarazioni giurate ed in materia successoria
Si comunica che per esigenze di riorganizzazione dei servizi, determinate dalla perdita di unità lavorative per pensionamenti ed altro, questo ufficio, a decorrere dal 1° aprile 2011, eliminerà il servizio di ricezione delle dichiarazioni giurate che possono essere ricevute dal Notaio e dal Sindaco (o da suo incaricato) ad eccezione di quelle di esclusiva competenza del Tribunale. Tale eccezione concerne gli atti da riceversi a cura del cancelliere su delega del magistrato (art. 8 L. 23/2/1956 n. 182) che riguardano la dispensa dalle pubblicazioni di matrimonio (art. 100 c.c.), quelli destinati a supplire l’atto di nascita per uso matrimonio (art. 97 R.D. 9/7/1939 n. 1238), quelli relativi alla riscossione di crediti postali (R.D. 27/2/1994 n. 455 e art. 21 R.D. 30/5/1940 n. 775) e quelli relativi alla riscossione delle somme dovute dallo Stato (art. 298 R.D. 23/5/1924 n. 827).
Inoltre, i servizi concernenti le dichiarazioni e gli inventari in materia successoria saranno espletati previo appuntamento rivolgendosi all’utenza telefonica 0861326516.
In allegato è possibile consultare il provvedimento in questione con l’elenco dettagliato delle attività da svolgersi previo appuntamento telefonico.
File allegato

L'elenco delle Vendite Giudiziarie promosse presso il Tribunale

In questa sezione si trovano i moduli in uso presso le cancellerie, utili al cittadino ed ai professionisti.

Accedi ai registri di cancelleria  Portale dei Servizi Telematici 
Distretto della
Corte di Appello dell'Aquila
Procura della Repubblica
presso il Tribunale di Teramo